Categories:
Email:
User Name:
 Iscriviti   

Gustolandia consiglia:

associazione

 
Verduzzo di Cialla Colli Orientali del Friuli 2008

Verduzzo di Cialla Colli Orientali del Friuli 2008

Autore: Pesso/giovedì 14 febbraio 2013/Categorie: Gusto, Vino

Rate this article:
5.0
A metà strada fra le Alpi ed il mare c'è un angolo di paradiso: il piccolo borgo di Cialla, al confine fra Colli Orientali del Friuli e Collio. In questa zona "grand cru" del nord-ovest Pierpaolo e Ivàn Rapuzzi continuano l'avventura iniziata quaranta anni fa dai loro genitori. La scelta di dedicarsi esclusivamente ai vitigni autoctoni

già ambientatisi nel territorio parve allora logica (anche se anacronistica) e oggi risulta ancora assolutamente azzeccata. Fra i meriti dei Rapuzzi c'è quello di aver salvato dall'estinzione lo Schioppettino, vitigno difficile ma dai tratti decisamente originali.

Anche il Picolit che scoraggia i viticoltori per le infime rese è uno dei pilastri aziendali. Il 95% dell'area è costituito da boschi e nel 5% di terreno agrario la vite ha un ruolo dominante. Da 150 fino a 300 m. si snodano i vigneti piantati seguendo le esigenze di ciascuna varietà;l'equilibrio naturale dell'ecosistema consente di limitare i trattamenti. Tutti i vini prodotti riportano in etichetta l'indicazione della sottozona Cialla quale elemento di distinzione.

L'eccellenza è raggiuntacon i vini dolci. Il Verduzzo di Cialla 2008 ottenuto dalla surmaturazione delle uve:al colore dorato brillante fa seguito un olfatto di rara eleganza giocato sulla frutta matura, accenni floreali e note caramellate.All'assaggio risulta leggiadro e profondo.

Print

Numero di visite (5273)/Commenti (0)

Tags: vino
Pesso

Pesso

Altri posts di Pesso

Please login or register to post comments.

Copyright 2019 by Assoc. SapereSapori Project- cf 91015210205 Termini Di Utilizzo Privacy