Categories:
Email:
User Name:
 Iscriviti   

Gustolandia consiglia:

associazione

 
Emergenti innovative del 2016

Emergenti innovative del 2016

Autore: Maddalena/giovedì 12 maggio 2016/Categorie: Info e News

Rate this article:
No rating

Inserito nelle attività del Parco Tecnologico PTP Science Park di Lodi, l’acceleratore d'impresa Alimenta è un programma realizzato in partnership con la Città di Milano, aspirante ‘capitale mondiale’ del cibo sostenibile.

100 aziende emergenti hanno concorso al bando dedicato ai progetti d’impresa che si propongono di realizzare nel settore agroalimentare, con innovazioni che applicano le tecnologie digitali per incrementare i livelli di sicurezza alimentare e salute dei consumatori e per migliorarne i processi produttivi con riduzione di sprechi ed emissioni inquinanti.

Una decina hanno superato la selezione della Commissione Tecnica composta da esperti dell’industria agroalimentare, della finanza e della ricerca tecnologica e dal team dell’incubatore certificato Advisor di Alimenta. Cinque di loro - HELI-LAB Agri-Dron, Rigenery, HTC Bio Innovation, Italbugs e MOGU Mycoplast - si sono aggiudicate 4.000 euro e 6 mesi di programma di accelerazione del proprio business presso il Parco Tecnologico di Lodi, un percorso del valore di 40.000 euro al cui termine le tre imprese che avranno superato gli ‘step’ riceveranno anche Alimenta Premium, un voucher da 3.000 euro, e quella che durante i 6 mesi di accelerazione avrà dimostrato requisiti e potenzialità meritevoli di investimento sarà designata Champion di Alimenta e otterrà un fondo di 7.000 euro.

La designazione delle vincitrici si è tenuta l’11 maggio alla fiera ‘Seeds&Chips 2016’ in svolgimento a Milano fino al 14 maggio: “Milano è il luogo giusto dove trasformare una buona intuizione in un solido progetto imprenditoriale – ha dichiarato Cristina Tajani, assessore al Lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca del Comune - Auguro a tutti, finalisti e partecipanti, di continuare a credere e a investire energie nelle proprie idee”.
"Questi progetti di impresa potranno avere ricadute sul comparto agroalimentare e l'Economia Circolare – ha sottolineato Gianluca Carenzo, direttore generale del PTP Science Park di Lodi - È un segno che testimonia ancora di più come, oggi, il rilancio del sistema paese passi dell'innovazione coniugata all’imprenditorialità. Adesso partiamo con sei mesi impegnativi di lavoro per accompagnare i progetti aziendali al loro ingresso nel mercato".
 
LE 10 START-UP FINALISTE
HELI-LAB Agri-Dron : elabora una soluzione low cost di semplice utilizzo dei droni nell’agricoltura
RIGENERY : svolge attività di R&D per la produzione dei prodotti vegetali della famiglia Holoil System® con un know how chimico-medicale e di automazione industriale in grado di passare dalla materia prima raccolta in natura alla sua trasformazione utilizzando apparecchiature e sistemi progettati per la massima personalizzazione
HTC Bio Innovation : sviluppa una tecnologia di semplice implementazione con cui  trasformare substrati vegetali di scarto, quali i sottoprodotti dell’industria alimentare, in un materiale ammendante (chiamato Greenpeat), che migliora la crescita delle piante e riduce l’uso di fertilizzanti chimici e acqua
ITALBUGS : svolge attività di ricerca scientifica e validazione sanitaria di una filiera agro-industriale eco-sostenibile per l’allevamento e la trasformazione di insetti, mirata all’ottenimento di materie prime alimentari, sostenibili e sicure in area feed e food  
MOGU (Mycoplast) : sviluppa e commercializza una tecnologia per la produzione su scala industriale di biomateriali innovativi prodotti a partire da micelio (funghi) e scarti provenienti da filiere agro-industriali, una famiglia di prodotti compostabili al 100% che trovano applicazione per imballaggi e packaging e, come  pannelli fono-assorbenti e termo-isolanti ed elementi decorativi, anche in bio-architettura
MENDEL PROJECT : network che raccoglie le esperienze botaniche degli utenti promuovendo la condivisione delle tecniche agricole e supporta Juvant Seed, un dispositivo di controllo dinamico del clima, un fitotrone miniaturizzato connesso ad un sistema Cloud che permette il completo controllo in remoto sulle colture
MYCOSHAPE : con scarti agricoli locali (paglia, pula di riso, fondi di caffè, fibra di cocco…) in combinazione al micelio che, con la sua struttura reticolare, fa da collante naturale conferendo resistenza, leggerezza e flessibilità al materiale, il team ha sviluppato una plastica naturale che ha le stesse caratteristiche fisiche dell’EPS e, alla fine del proprio ciclo vitale, diventa compost
SPIRUFARM : azienda di ricerca e sviluppo che ha realizzato un processo integrato che, utilizzando l’energia termica di scarto dei biogas, garantisca una produzione di spirulina 100% italiana e biologica costante per tutto l’anno
MYLBREAD : consegna a domicilio con una flotta di bicicletta e auto elettrica degli ordinativi di ceste di pane e prodotti da forno proposti dal network di artigiani che garantiscono standard qualitativi degli ingredienti, farine di grani antichi macinati a pietra, delle tecniche di lavorazione, soprattutto lievitazione con pasta madre
YOTOOLS : produce maschere di bellezza per viso, capelli, mani e occhi, scrub per viso e corpo, lavande e ovuli vaginali e una linea di doposole a base di yogurt cosmetico con aggiunta di uno o più principi attivi o essenze naturali e confezionati con un oggetto cosmetico (tool) con cui utilizzare correttamente il prodotto
Print

Numero di visite (5244)/Commenti (0)

Tags:
Gusto landia

Maddalena

Altri posts di Maddalena

Please login or register to post comments.

Copyright 2019 by Assoc. SapereSapori Project- cf 91015210205 Termini Di Utilizzo Privacy