Categories:
Email:
User Name:
 Iscriviti   

Gustolandia consiglia:

associazione

 
La mozzarella di bufala fiore all’occhiello della gastronomia campana

La mozzarella di bufala fiore all’occhiello della gastronomia campana

Autore: V. de Luca/lunedì 11 agosto 2014/Categorie: Territori , Campania, Valorizzazione dei patrimoni eno-gastronomici

Rate this article:
5.0
La Festa della Mozzarella di Bufala Campana, che si è svolta nel cuore del centro storico di Cancello ed Arnone dall’ 8 al 10 agosto, è stata un vero successo a cominciare dal testimonial d’eccezione la grande diva Marilyn Monroe, capace di racchiudere in una sola persona l’essenza del prodotto che fa sognare e che è adorato da tutti.
 È da 37 anni che il Comune di Cancello ed Arnone realizza  questo evento che esalta i sapori della bufala campana DOP. La Prima Festa nacque dalla volontà di un gruppo di giovani, che erano all’epoca chiamati “i monelli” e di cui facevano parte
Mattia Branco, nostro collega in giornalismo, Elpidio Galasso, Domenico De Caprio e l’attuale Presidente della Pro Loco, Crescenzo Cacciapuoti e…udite, udite a partecipare a questa edizione fu solo un caseificio di Cancello ed Arnone, quello dei Fratelli Di Benedetto. Quest’anno la manifestazione si è svolta a conclusione di una politica di recupero e valorizzazione dell’eccellenza tipica locale, che è non a caso il settore lattiero caseario. Lo sviluppo del progetto prevede la realizzazione di una precisa strategia di valorizzazione d’area, legata alla creazione di un “prodotto etico cancelloarnonese”.
 Il sindaco Pasquale Emerito, nella sua qualità di Presidente dei Comuni di Caserta Sud/Ovest, ha proposto l’attuazione di uno speciale “Marchio Qualità Sanitaria per latte e derivati”, integrato dal progetto REAPT che interviene per la messa in sicurezza dei suoli da rinaturalizzare attraverso la piantagione di colture (non destinate ad uso alimentare) che accumulano gli inquinanti e vengono utilizzate solo per la produzione di energia.
Nonostante il Marchio di Qualità Sanitario Agro Alimentare sia già previsto dalla legge Regionale n. 5 del 6 maggio 2013, a tutt’oggi le procedure attuate per la difesa e la tutela dei sistemi produttivi agro alimentari del territorio casertano e campano, non hanno ancora raggiunto i risultati auspicati. Ecco perché il Comune di Cancello ed Arnone in sinergia con i diversi partner quali l’Asl Caserta, la Seconda Università di Napoli, le Associazioni Imprenditoriali e le Diocesi chiedono di attivare un sistema aggiuntivo che dia massima trasparenza al prodotto alimentare in tutte le fasi di produzione, trasformazione e distribuzione.
In tale sistema i caseifici del territorio, come “La Cancellese” di Pasquale Pirraglia, che dagli anni Ottanta si dedica, nell’insediamento produttivo di Cancello ed Arnone, con passione alla trasformazione del latte di bufala campana nel prodotto mozzarella, hanno deciso di impegnarsi ad acquistare latte solo da allevatori che esibiscono certificato antimafia e certificato di qualità per il foraggio e per i terreni.
Il progetto del Comune di Cancello ed Arnone nasce proprio per garantire qualità e sicurezza, recuperare il profitto etico nelle produzioni locali, aumentare la competitività in un’ottica di sviluppo sostenibile attraverso la condivisione  dei soggetti preposti per garantire la tutela della salute e del lavoro.

La Mozzarella di Bufala Campana è un’ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico, a cui si accompagna un moderato apporto di grassi. Inoltre, il formaggio fornisce elevate quantità di Calcio e Fosforo, di vitamine idrosolubili quali la B1, B2, B6 e Niacina; è infine, una buona fonte anche di vitamina E e Zinco, sostanze che contribuiscono a contrastare l’azione negativa dei radicali liberi. Con circa 250 Kcal per ogni 100g di prodotto mangiato, la Mozzarella di Bufala Campana è molto più dietetica di molti altri derivati lattiero caseari.  

 

Vera De Luca
Print

Numero di visite (10151)/Commenti (0)

Tags: DOP
Gusto landia

V. de Luca

Altri posts di V. de Luca

Please login or register to post comments.

Copyright 2019 by Assoc. SapereSapori Project- cf 91015210205 Termini Di Utilizzo Privacy